Scuola Permanente in Biologia Forense - Corso base - 13-14 Giugno 2016

I RILIEVI TECNICI SULLA SCENA DEL CRIMINE: il ruolo del biologo forense nella fase investigativa e processuale

Bando di iscrizione al Master di Genetica Forense A.A. 2015/2016

Scarica il bando di iscrizione A.A. 2015/2016, Coordinatore: Prof. Giovanni Arcudi

Il Laboratorio

Presentazione del corso

Il Master in Genetica forense ha una precisa e caratterizzante finalità pratica: la formazione di genetisti forensi in grado di applicare ed eseguire gli accertamenti tecnici necessari durante lo svolgimento di procedimenti in ambito civile e penale.

Soltanto chi esercita una professione è in grado di insegnarla. Con questa convinzione è stato istituito presso le cattedre di Genetica Medica e di Medicina Legale della facoltà di Medicina e Chirurgia dell'Università degli Studi di Roma "Tor Vergata", il Master universitario di II livello in Genetica Forense. Le recentissime acquisizioni nel campo della genomica umana, e le importanti applicazioni in ambito forense, rendono urgente la formazione di professionisti altamente qualificati in grado di operare in modo scientifico e responsabile nel settore dell’amministrazione della giustizia e della lotta al crimine.
La legge n.397 del 7/12/2000 ha inserito nell’ordinamento penale il principio della "parità processuale tra accusa e difesa": in questo assetto giuridico il nuovo ruolo del consulente esperto di accertamenti di carattere biologico diventa fondamentale. Questi può affiancare le parti private del processo o anche essere chiamato quale esperto del giudice o dell’accusa (CTU, perito). Più recentemente la legge n. 85 del 30 giugno 2009 attiva anche in l'Italia la banca dati nazionale del DNA a scopo forense promuovendo un più massivo utilizzo delle tecniche del DNA per la repressione del crimine.
Il Master in Genetica Forense intende rispondere alle esigenze di questo mutato contesto giuridico e sociale, promuovendo la formazione di professionisti in grado di applicare, criticare e suggerire le più avanzate tecniche molecolari.