Piano di studio

La durata complessiva del Master universitario è di 1 anno accademico.

L’attività formativa prevede 60 crediti formativi universitari (CFU), pari a 1500 ore divise tra lezioni frontali, lezioni tecniche svolte dai costruttori degli strumenti in uso nei laboratori forensi di tutto il mondo, stage formativi, seminari monografici e lavoro operativo in laboratorio assistito da docenti, tecnici ed esperti provenienti dai settori dell’industria, dell’accademia e delle forze dell’ordine.

Sono previste anche videoconferenze con i massimi esperti internazionali e visite alle strutture delle forze dell’ordine convenzionate con il Master.

Il Master universitario si articola in due moduli semestrali. Le lezioni sono ripartite in due giornate (venerdi e sabato) per agevolare la frequenza del Master anche ai lavoratori.

Il primo modulo ha l’obiettivo di fornire la conoscenza delle basi teorico-tecniche delle principali materie inerenti alle scienze forensi con particolare attenzione alla genetica forense e di approfondire le conoscenze sui risvolti giuridici, sociali ed etici che l’esperto di genetica forense deve necessariamente conoscere.

Il secondo modulo è volto a perfezionare le conoscenze acquisite con attività di stage e seminari tematici e ad apprendere come discutere, con linguaggio giuridicamente e scientificamente appropriato, gli aspetti giuridici e peritali.

Commenti chiusi